Ultima modifica: 14 Novembre 2022

Circ. n. 66/2022 – Sciopero del 18/11/2022

Al personale docente in servizio nell’Istituto

Al personale ATA in servizio nell’istituto

LORO SEDI

Oggetto: Sciopero Nazionale per l’intera giornata del 18/11/2022 indetto dall’Associazione Sindacale SISA , per le seguenti motivazioni:

abolizione concorso dirigente scolastico e passaggio ad una figura elettiva sul modello universitario da parte del collegio dei docenti; assunzione su tutti i posti vacanti e disponibili per tutti gli ordini di scuola con immediato ope legis, immediata creazione del ruolo unico docente con uguale orario e uguale salario dall’infanzia al secondo grado, assunzione su tutti i posti vacanti e disponibili del personale ata, concorso riservato DSGA facenti funzione, recupero inflazione manifestatasi nel Governo Draghi e aumenti degli stipendi almeno del 20%, introduzione dello studio dell’arabo, russo, e cinese nelle scuole secondarie superiori, ope legis pensionamento volontario a partire dall’a.s. 23/24 con decurtazione del 2,5% per ciascun anno mancante rispetto ai 40  per tutti coloro che hanno almeno 30 anni di servizio e contributi senza vincoli anagrafici

Vista la proclamazione dello sciopero indetto dalla organizzazione sindacale indicata in oggetto per l’intera giornata del 18/11/2022

Premesso che, ai sensi dell’art. 3, comma 4, dell’Accordo Aran sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero firmato il 2 dicembre 2020: “In occasione di ogni sciopero, i dirigenti scolastici invitano in forma scritta, anche via e-mail, il personale a comunicare in forma scritta, anche via e-mail, entro il quarto giorno dalla comunicazione della proclamazione dello sciopero, la propria intenzione di aderire allo sciopero o di non aderirvi o di non aver ancora maturato alcuna decisione al riguardo. La dichiarazione di adesione fa fede ai fini della trattenuta sulla busta paga ed è irrevocabile, fermo restando quanto previsto al comma 6. A tal fine i dirigenti scolastici riportano nella motivazione della comunicazione il testo integrale del presente comma”;

SI INVITANO LE SS.LL.

A rendere entro  mercoledì   16 novembre 2022  ore 10:00 la suddetta dichiarazione alla scrivente, anche via mail, utilizzando il presente modello.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Anna Maria Sacco

                (Firma autografa sostituita a mezzo stampa

                              ai sensi dell’art. 3 c.2. D.Lgs. 39/93)

Il/la sottoscritto/a________________________________

docente di ______________________  plesso_____________________

                   (ordine di scuola)                                                                                                             

DICHIARA

 

 

       La propria intenzione di aderire allo sciopero del                              

 

                                                                             

       Di non aderire allo sciopero del          

 

       Di non avere ancora maturato alcuna decisione al riguardo